COMUNICATO STAMPA: F.C. Pavia 1911 recrimina contro i torti arbitrali subiti

Pavia, 4/11/2019

F.C. Pavia 1911 comunica che questo pomeriggio il presidente Giuseppe Nucera ha inoltrato alla FIGC la seguente lettera di proteste a seguito dei numerosi torti arbitrali subiti:

“La presente, nostro malgrado, per segnalare l’ennesimo errore arbitrale subito, ci sentiamo danneggiati in modo irreversibile dall’arbitraggio e chiediamo un intervento dei massimi organismi federali a garanzia della regolarità del campionato e a tutela dell’impegno e della professionalità dei giocatori, dei tecnici, dei dirigenti del F.C. PAVIA 1911.

La F.I.G.C. – L.N.D. ha il dovere di vigilare sul rispetto delle regole e di garantire la lealtà della competizione sportiva, messa in discussione dall’inadeguatezza di parte della classe arbitrale. Alcune decisioni dei direttori di gara stanno confermando un dubbio sollevato da più parti: e cioè, che nei confronti del F.C. PAVIA 1911 non vi sia un atteggiamento sereno e adeguato alla serietà con la quale la Società e la squadra affrontano i propri impegni.

F.C. PAVIA 1911, non può continuare a pagare colpe. Oggi, si entra in una fase decisiva del campionato, F.C. PAVIA 1911 chiede che la F.I.G.C. – L.N.D. prenda provvedimenti immediati ed efficaci per sanare questa situazione.

Bisogna ritrovare fiducia nella classe arbitrale e ridare slancio al calcio italiano. Un mondo che si basa sulla passione, sull’impegno ma anche su competenze e professionalità che non possono essere frustrate da una componente che si ostina a chiudersi alle novità e a reagire con irritazione alle critiche.”

Ufficio stampa

Leave a Reply